giovedì 28 febbraio 2008

Leggende universitarie

Alleggeriamo un pò l'atmosfera di questo blog, dopo il post precedente ce n'è bisogno....ma soprattutto perchè, come ho scritto in tag, ieri hanno ricoverato mio padre, per fortuna nulla di grave e verrà probabilmente dimesso prima di sera...allora per allentare la tensione posto queste simpatiche "leggende universitarie" che mi ha mandato un'amica.


EPISODIO 1:
Il docente consegna allo studente una lampadina e gli domanda:
'Quanto consuma?'
Lo studente legge le scritte sulla lampadina e dice: '60 Watt.'
Il docente allora gli dice:
'No, in mano sua non consuma proprio un bel niente. Ritorni la prossima volta.'
 (Attribuita a un docente di Elettronica del Politecnico di Torino)

EPISODIO 2:
Esame di anatomia, scena muta sugli organi genitali femminili.


 Il professore, sadicamente, dice con disprezzo allo studente:
'Guardi, le do 20000 lire, lei stasera tardi và nella zona del porto e vedrà quante signorine le spiegano volentieri queste cose...'
Lo studente incassa (in tutti i sensi) e torna all'appello successivo.
Conquistato un soffertissimo 18 e firmato lo statino lo studente mette 10,000 in mano all'incredulo professore, commentando: 'Sua moglie prende di meno.'
(Accaduta a: Genova, facoltà di Medicina. Una variante è attribuita anche al professor Trevisan, Analisi per Ingegneria, Università di Padova)


EPISODIO 3:
Professore:
'È in grado di dirmi quale organo dei mammiferi riesce, una volta eccitato,
 a raggiungere dimensioni pari a sei volte le dimensioni dell'organo a riposo?'
Studentessa (nota appartenente a C.L.) (arrossendo terribilmente): 'Non saprei...'
Professore: 'Non lo sa proprio? Ci pensi, non è difficile!'
Studente (sempre più a disagio): 'Non mi viene in mente niente...'
Professore: 'Su, pensi alla vita di tutti i giorni...'
Studente (in grave imbarazzo): 'Beh...'
'Forza signorina, si butti!'
Studente:  'Il pene?'
(Scoppia un boato nell'aula)
Professore (calmissimo):'Complimenti a lei e al suo fidanzato, signorina. Comunque l'organo è la
pupilla.' (Riferita come raccontata da due persone che all'epoca dei fatti, primi anni '90, erano assistenti di un docente alla facoltà di Biologia a Milano)

EPISODIO 4:


Si racconta di un professore con l'abitudine di usare un intercalare piuttosto volgare durante le lezioni. Un giorno le ragazze che seguivano il suo corso, esasperate, si misero d'accordo per uscire in blocco dall'aula alla prima parolaccia che il professore avesse pronunciato; i ragazzi, però, vennero a conoscenza della cosa e riferirono tutto al professore. Così il professore il giorno dopo entrò in aula dicendo: 'Ho visto fuori dalla porta un elefante con un cazzo lungo così!' Immediatamente, come d'accordo, le ragazze si alzarono e fecero per andare verso la porta, ma lui le bloccò dicendo: 'Non correte, è già andato via...'
(Attribuita al professor Paolo Silvestroni, autore del famoso testo di Chimica Generale).


EPISODIO 5:
Universita' di Roma, lezione di Biologia.


Il prof parla dell'alto livello di glucosio presente nel seme maschile. Una ragazza alza la mano e chiede: 'Se ho ben capito nel seme c'e' molto glucosio, come nello zucchero?' 'Esatto' risponde il prof., e la ragazza perplessa ribatte: 'Ma allora perche' non e' dolce?'. Dopo un momento di silenzio gelido la classe esplode in una risata fragorosa; la faccia della ragazza diventa paonazza e rendendosi conto della gaffe, raccoglie i libri e scappa via. Mentre sta uscendo di corsa dalla classe, sopraggiunge la risposta compassata del prof.: 'Non è dolce perchè le papille gustative che percepiscono i gusti dolci sono sulla punta della lingua e non in fondo, vicino alla gola...'


EPISODIO 6:
Corso di laurea in Ingegneria.


Un professore di termodinamica ha assegnato un'esercitazione a casa agli studenti del suo corso di laurea. Il compito consisteva in una domanda: 'L'inferno è esotermico (libera calore) o endotermico (assorbe calore)? Sostenete la risposta con delle prove'.
La maggior parte degli studenti ha cercato di dimostrare le proprie convinzioni citando la legge di Boyle (un gas si raffredda quando si espande e si riscalda quando viene compresso), o alcune sue varianti. Uno di loro, tuttavia,ha scritto quanto segue. 'Innanzitutto, dobbiamo sapere come cambia nel tempo la massa dell'inferno. E quindi abbiamo bisogno di stabilire i tassi di entrata e uscita dall'inferno delle anime. Credo che possiamo tranquillamente assumere che, quando un'anima entra all'inferno, non è destinata a uscirne. Quindi, nessun'anima esce. Per quanto riguarda il numero di anime che fanno il loro ingresso all'inferno,prendiamo in considerazione le diverse religioni attualmente esistenti al mondo. Un numero significativo di esse sostiene che se non sei un membro di quella stessa religione andrai all'inferno. Siccome di queste religioni ce n'è più di una, e visto che le persone abbracciano una sola fede per volta, possiamo dedurne che tutte le persone e tutte le anime finiscono all'inferno. Dunque, stanti gli attuali tassi di natalità e mortalità della popolazione mondiale,possiamo attenderci una crescita esponenziale del numero di anime presenti all'inferno.
Ora rivolgiamo l'attenzione al tasso di espansione dell'inferno, poiché la legge di Boyle afferma che, per mantenere stabile la temperatura e la pressione dentro l'inferno, il volume dello stesso deve crescere proporzionalmente all'ingresso delle anime. Questo ci dà due possibilità: 1) se l'inferno si espande a una velocità minore di quella dell'ingresso delle anime, allora temperature e pressione dell'inferno saranno destinate a crescere,fino a farlo esplodere; 2) naturalmente, se l'inferno si espande più velocemente del tasso d'ingresso delle anime, allora temperatura e pressione scenderanno fino a quando l'inferno non si congelerà. Dunque, quale delle due è l'ipotesi corretta? Se accettiamo il postulato comunicatomi dalla signorina Paola M. durante il mio primo anno all'università, secondo il quale 'farà molto freddo all'inferno prima che io te la dia', e considerando che ancora non ho avuto successo nel tentativo di avere una relazione sessuale con lei, allora l'ipotesi 2 non può essere vera. Quindi l'inferno è esotermico'. Lo studente ha preso l'unico 30.


EPISODIO 7:
C'è l'esame di Fisica, si presenta il primo studente:
Professore: 'Sei in treno in uno scompartimento. Fa caldo. Che fai?'.
Studente: 'Mah, apro il finestrino'.
Professore: 'Bravo! Calcola la variazione di Entropia'.
Studente: '???? Mi servirebbe qualche dato in più ...'.
Professore: 'No'. (pausa) 'Lo sai?'. (pausa). 'No? (pausa). Va bene, vada'.
E il primo viene sbattuto fuori.
Arriva il secondo, poi il terzo, il quarto e il professore fa la stessa
domanda con lo stesso risultato.
Arriva l'ultimo studente:
Professore: 'Sei in treno, in uno scompartimento.. Fa caldo. Che fai?'.
Studente: '(sicuro) Mi tolgo la giacca'.
Professore: 'Si, va bene, ma fa ancora caldo, che fai?'.
Studente: 'Mi allento la cravatta'.
Professore: 'Ma fa ancora caldo. Che fai?'.
Studente: 'Mi sbottono la camicia'.
Professore: '(incazzandosi) Si, ma fa ancora tanto caldo. Che fai?'.
Studente: 'Senta, professore, può fare quanto caldo vuole, ma io quel cazzo di finestrino non lo apro'.

EPISODIO 8:
Un altro esame di Fisica.


Il professore allo studente: 'Lei ha un barometro. Come lo usa per determinare l'altezza di un grattacielo?'. Lo studente risponde: 'Vado all'ultimo piano, lego uno spago al barometro,lo calo giù fino a che tocca terra e poi misuro la lunghezza dello spago'.
Il professore non è soddisfatto: 'Può dirmi un altro metodo, uno che dimostri le sue conoscenze di fisica?'.
Studente: 'Certo! Vado all'ultimo piano, faccio cadere giù il barometro, e misuro dopo quanto tempo tocca terra'.
Professore: 'Non è ancora quel che volevo, le spiace riprovare?'.
Studente: 'Con il barometro faccio un pendolo alto quanto l'edificio, poi misuro il suo periodo'.
Professore: 'Un altro modo?'.
Studente: 'Misuro la lunghezza del barometro, poi lo pianto verticalmente per terra in una giornata di sole, e misuro la sua ombra; quindi misuro l'ombra del grattacielo, e per similitudine...'.
Professore: 'Ancora un'altra possibilità?'.
Studente: 'Cerco il portiere e gli dico: 'Salve, signor portiere; le regalo questo prestigioso barometro, se mi dice l'altezza di questo edificio''.


EPISODIO 9:
Presso
la Facoltà di Giurisprudenza c'è l'esame di Codice di Procedura Civile.
Il professore esordisce con una domanda: 'Dunque... mi saprebbe dire cos'è la 'frode?'.
Studente: 'Una frode è se lei mi boccia!'.
Professore: 'Cooome??!! Come sarebbe a dire?'.
Studente: 'La frode si ha quando uno approfitta dell'ignoranza altrui e lo danneggia!'

EPISODIO 10:
Esame di Filosofia.
Il professore mostra un mazzo di chiavi e chiede:'Dunque, giovanotto, mi dimostri che queste sono mie...'.
Lo studente (preso malissimo):'Ehm, sì, quindi, ehm...'.
Professore: 'Allora, che aspettiamo?'.
Studente: 'Io, dunque... Aristotele... ehm...'.
Professore: 'Se ne vada, torni al prossimo appello.‘
Studente (si alza e fa per portarsi via le chiavi): 'Arrivederci...'.
Professore: 'Ma che cosa fa? Dove va con le mie chiavi?'.
Studente: 'Ecco dimostrato che sono sue!'.
Professore: 'Promosso'.troppo forte!!!!

lunedì 25 febbraio 2008

Dedicato ad un amico blogger ed al suo blog


Chi conosce questo blog (multiautore) si starà chiedendo che fine ha fatto : è stato chiuso.
Io non voglio entrare nel merito del perchè ... la Redazione mi ha scritto non dandomi spiegazioni specifiche nel merito (dopo diverse mie insistenti richieste) poichè non è tenuta a darle, non voglio assolutamente fare polemiche, non mi piacciono, anche se posso intuire il motivo.
Voglio solo ricordare qui (e spero che lascino un commento al riguardo altri blogger che ne hanno fatto parte) il suo fondatore, nick Merlino93 (conosciuto anche come cAT o Tony), ringraziarlo per avermi invitato a fare parte di quel bellissimo blog, dirgli che mi spiace di non avergli potuto scrivere un messaggio di saluto, poichè la sua corrispondenza qui è chiusa, lascio il suo avatar tra quelli degli amici...se un giorno vorrà lasciarmi un saluto, anche anonimo, io sarò felice  di ciò....grazie anche per avermi fatto conoscere la musica di due grandi artisti a me sconosciuti che ora metto in  sottofondo musicale dedicandolo a te. Ciao! Spero che prima o poi riaprirai...io ci sarò!

sabato 23 febbraio 2008

Selezione foto buffe/curiose/originali - 8

Evviva evviva...ecco la foto sfida !  So che molti aspettano con ansia tutta la settimana per vedere il proseguo: se avrà vinto il cucciolotto col suo sguardo birbantello o il micio con in bocca il topino...ha stravinto il cucciolotto !
Ringrazio tanto Nightly che ci aveva proposto il gatto Antifurto, ma non l'ha spuntata....ed ecco di nuovo un  bellissimo felino che proverà questa settimana ad attirare voti per lui...staremo a vedere come finirà...


      n.1    Free Image Hosting at www.ImageShack.us    o  Free Image Hosting at www.ImageShack.us  n.2


cliccare sulla foto per ingrandire : tempo per votare fino a venerdi sera, lo ricordo sempre per chi non lo sapesse. Intanto cari amici ed amiche, continuate a mandare le foto che ritenete buffe/curiose/originali per fare proseguire questa foto sfida, oramai sempre più pelosa, ma si accettano anche altri soggetti lo ricordo sempre...l'importante è  partecipare, solo grazie al vs. prezioso apporto la foto sfida prosegue con successo, grazie a tutti  e...

giovedì 21 febbraio 2008

Premio 10 e lode al mio blog...

Sono molto felice che l'amica Aleti mi abbia nominata per il PREMIO DIECI E LODE! (anche il blog okanimali, al quale collaboro insieme ad Aleti, è stato a sua volta premiato dalla simpatica Marnu....quindi doppia soddisfazione per noi!) Grazie !!!!

La motivazione addotta da Aleti per me è la seguente:


Fioredicollina: " perchè è un'aiuto insostiuibile per la gestione del blog OK ANiMALi; perchè è una grandissima amica, perchè ama gli animali e ne ha due che tratta meravigliosamente; perchè da quando abbiamo cominciato a sentirci non ci siamo più allontanate.. e ne avrei fino a domattina!"

Premio D eci e lode









Regolamento

 



Che cos'è?
"D eci e lode" è un premio, un certificato, un attestato di stima e gradimento per ciò che il premiato propone.


Come si assegna?

Chi ne ha ricevuto uno può assegnarne quanti ne vuole, ogni volta che vuole, come simbolo di stima a chiunque apprezzi in maniera particolare, con qualsiasi motivazione sempre che il destinatario, colui o colei che assegna il premio o la motivazione non denotino valori negativi come l'istigazione al razzismo, alla violenza, alla pedofilia e cosacce del genere dalle quali il "Premio D eci e lode" si dissocia e con le quali non ha e non vuole mai avere niente a che fare.


Le regole:

1. Esporre il logo del "Premio D eci e lode", che è il premio stesso, con la motivazione per cui lo si è ricevuto. E' un riconoscimento che indica il gradimento di una persona amica, per cui è di valore (nel post originario c'è il pratico "copia e incolla");
2. Linkare il blog di chi ha assegnato il premio come doveroso ringraziamento;
3. Se non si lascia il collegamento al post originario già inserito nel codice html del premio provvedere a linkarlo (nel post originario c'è il pratico "copia e incolla");
4. Inserire il regolamento (nel post originario c'è il pratico "copia e incolla");
5. Premiare almeno 1 blog aggiungendo la motivazione. Queste regole sono obbligatorie soltanto la prima volta che si riceve il premio per permettere la sua diffusione, ricevendone più di uno non è necessario ripetere le procedure ogni volta, a meno che si desideri farlo. Ci si può limitare ad accantonare i propri premi in bacheca per mostrarli e potersi vantare di quanti se ne siano conquistati. Si ricorda che chi è stato già premiato una volta può assegnare tutti i "Premio D eci e lode" che vuole e quando vuole ( a parte il primo), anche a distanza di tempo, per sempre. Basterà dichiarare il blog a cui lo si vuole assegnare e la motivazione. Oltre che, naturalmente, mettere a disposizione il necessario link in caso che il destinatario non sia ancora stato premiato prima.





A questo punto dovrei nominare anche io alcuni blog meritevoli, so che già diversi blogger sono stati nominati per cui non vorrei nominare chi è già stato menzionato (una menzione 'ad honorem'  va pero'  alle già premiate Aleti , di cui ricambio i meriti dati a me con uguale amicizia ed affetto, in più aggiungo un grazie per i consigli di grafica; a Mammagatta perchè con lei sono legata in modo particolare ed è la zietta dei miei pelosi, nonchè titolare del blog gattoso per eccellenza; a Duska pure io mi unisco, come Aleti, non dimenticheremo mai lo scorso anno ciò che hai sofferto per il tuo amato gatto, ma ora siamo contente di averla ritrovata oggi in commento; Franca12 l'abbiamo premiata con okanimali e quindi valgono gli stessi motivi , poichè grande amica degli animali ed, aggiungo io, bravissima fotografa).


Quindi io vorrei nominare per il PREMIO DIECI E LODE alcuni/e amici particolarmente dolci, sensibili e solari, proprio come sono io, che un pò mi rispecchiano ecco... inizio allora, in ordine puramente casuale, ad assegnare l'ambito premio a: 


PiccolaLuise:  anche se siamo amiche da poco, siamo molto affini  e crediamo negli stessi valori, è entusiasta di avere un blog e con il suo entusiasmo mi contagia (quando non fa pasticcetti)....inoltre  il suo giardino me lo sento un pò mio!!!


Comicomix: il loro blog è nato dall'amore e con amore portano avanti grandi progetti per aiutare i bambini affetti dal  Neuroblastoma (un tumore dell'infanzia che rappresenta la prima causa di morte in età pediatrica), ma tutto questo con meravigliose iniziative che hanno il sorriso come argomento principale: potare un sorriso  dove c'è sofferenza, dove c'è dolore....per poterlo sconfiggere! Non è meraviglioso? Grazie!  (sul loro blog tutte le iniziative alle quali potete collaborare)


Ninuccio75: un blog dove scrive d'amore e di passione, ma anche un amico simpatico che mi rallegra la giornata inviandomi email carine e divertenti, così da  riuscire sempre a farmi sorridere...grazie!


Oriana se qualcuno non ha visitato questo blog lo consiglio vivamente, perchè è unico, un blog costruito per amore di Ninnì...storia di una rondoncina che non può più volare, una storia d'amore commuovente, l'amore di Oriana e Lele per Ninnì è immenso, non dico oltre...bisogna leggere la storia per credere...per vedere cosa hanno e stanno facendo per la loro amata Ninnì! Bravi! 


Winnertaco: anche se non ha un blog è un amico dall'inizio del mio, mi ha sempre sostenuto, fedele lettore e consigliere, ha anche partecipato alle prime foto sfide (uno dei pochi a non inviare solo soggetti pelosi!), per cui come non premiarlo?


Zingara1 un blog in cui mi ritrovo spesso d'accordo con le belle citazioni o affermazioni che posta e poi...siamo amiche di Meez  e quindi compagne di look avatar! 


Mi raccomando, coloro che ho premiato e che hanno un blog, di portare avanti il premio, seguendo le Regole....so che tanti altri lo meriterebbero, io per ora ho nominato questi, ma un domani, come da regolamento, potrei nominare proprio TE !!! (Potete prelevare il mio testo, naturalmente con le vs. debite modifiche: CTRL+C  e poi incolla....se avete problemi scrivetemi in email che ve lo mando...ok?! )


AGGIORNAMENTO GIOVEDI ORE 14.15: ricevo, contraccambiato con le stesse motivazioni, il premio da PiccolaLuise...grazie dolce amica! :-)


Premio D eci e lode

martedì 19 febbraio 2008

Dedicata soprattutto alle amiche di blog!












Un giorno, una sarta cuciva un vestito mentre stava seduta vicino al fiume.
Improvvisamente, il suo ditale cadde nel fiume. Quando ha urlato con disperazione,
il Signore è apparso e le ha chiesto, "Cara figliola, perche piangi?" 
La sarta rispose che il suo ditale era caduto nel fiume, e ne aveva bisogno per aiutare
suo marito a mantenere la famiglia.  Il Signore immerse la mano nell'acqua e tirò fuori
un ditale d'oro con zaffiri. 



'E' questo il tuo ditale?" chiese il Signore. "No," disse la sarta. Il Signore di nuovo
 immerse la mano nel fiume e tirò fuori un ditale d'oro con rubini. 

'E' questo il tuo ditale?" chiese il Signore. Di nuovo, la sarta rispose, "No."
Il Signore immerse un'altra volta la mano nell'acqua e tirò fuori un ditale di pelle. 


'E' questo il tuo?" chiese il Signore. "Si!" rispose la sarta. Il Signore fu contento
dell'onestà della donna, e le diede tutti e tre i ditali. La sarta tornò a casa felice.  

Qualche anno dopo, la sarta stava camminando con il marito accanto al fiume, quando
lui cadde nel fiume e scomparve fra i flutti. Quando la donna urlò, il Signore tornò
e chiese, "Donna, perche piangi?" La sarta rispose, "O Signore! Mio marito è
caduto nel fiume!"  





Il Signore immerse la mano nell'acqua e tirò fuori George Clooney.

'"E' questo tuo marito??" chiese il Signore. 
"Si!", urlò la donna. Il Signore era furente. "Hai mentito! Non è vero!!"
La sarta rispose, "Perdonami, Signore. C'e' stato un equivoco. Vede, se avessi detto
'no' a George Clooney, avrebbe tirato fuori Brad Pitt."


"E se avessi detto 'no' a lui, avrebbe tirato fuori mio marito. E se avessi, a quel
punto, detto 'si', mi avrebbe dato tutti e tre. Signore, non sto tanto bene di salute,
e non avrei potuto prendermi cura di tutti e tre mariti.
Per QUELLO ho detto 'si' a George Clooney." 

Cosi, il Signore permise alla sarta di tenere Clooney con se'.


Morale della storia: 


Quando mente una donna, è per un motivo giusto e onorevole, ed e' nel migliore
 interesse di tutti. Questa è la nostra versione, e non cambiamo una virgola...

 Firmato,


Tutte le donne





sabato 16 febbraio 2008

Selezione foto buffe/curiose/originali - 7


torta s.v.Festeggiamo questo week end con una fetta di torta? Vi piace? E' la torta che ho fatto preparare in pasticceria per giovedi scorso che, come ben sa chi mi segue, oltre che San Valentino festeggiavo l'anniversario di matrimonio:  il pasticcere è stato bravissimo a fare stare sulla torta tutto quello che volevo! Era una torta non molto grande ma c'era su proprio tutto!!! Ed era anche molto buona ve lo assicuro...oggi finisco di mangiare l ultimo pezzetto!! E la dieta? beh...prosegue, a rilento, ma prosegue!


Ed ora passiamo alla consueta foto sfida settimanale che vede vincitore della scorsa il cucciolotto che, per pochi voti, ha 'svegliato' il cane dormiente, che così sarà finalmente libero di andare un pò a correre!
Comunque complimenti a Beth, ma soprattutto a Franca12 che ha seguito con tanta simpatia la foto sfida mettendo in commento (rigorosamente anonimo, ma io sapevo...) varie 'vignette' buffe sul suo amato beagle! (ma Beth è maschile o femminile...)
Allora questa settimana scegliete pure tra:


        n.1  Free Image Hosting at www.ImageShack.us    o    Free Image Hosting at www.ImageShack.us  n.2


cliccare sulla foto per ingrandire : tempo per votare fino a venerdi sera, lo ricordo sempre per chi non lo sapesse. Intanto cari amici ed amiche, continuate a mandare le foto che ritenete buffe/curiose/originali per fare proseguire questa foto sfida, oramai sempre più pelosa, ma si accettano anche altri soggetti lo ricordo sempre...l'importante è  partecipare, solo grazie al vs. apporto la foto sfida prosegue con successo, grazie a tutti!!

venerdì 15 febbraio 2008

Parlami d'amore




Come  si evince dal titolo e dalla locandina qui sopra, ieri sono andata a vedere  "Parlami d'amore " : quale titolo poteva essere più appropriato nella giornata di San Valentino? A me (e a mio marito) è piaciuto, ora navigando in rete, vedo anche critiche negative....a noi è parso girato molto bene, per essere il primo film da regista  del giovane  Silvio Muccino (anche autore del libro da cui è tratto),  nonchè attore principale!
Dopo un inizio un pò stentato, ci si appassiona alla vicenda d'amore tra Sasha e Benedetta (più di nome che di fatto...), all'amicizia con Nicole che poi avrà sviluppi interessanti, al dolce 4zampe Oliva (che mi ha pure commosso in una scena)...  non dico di più
, per non raccontare troppo se qualcuno volesse andare a vederlo (poi  mi farà piacere sapere se è piaciuto o no).
Ieri in sala c'era solo qualche giovane coppietta (beh...era anche lo spettacolo pre-serale): noi ci sentivamo tanto...genitori !!
Poi abbiamo mangiato le bruschette, sempre lì, essendo un vasto complesso multisala è comprensivo anche di pizzeria...e poi a casa!... ove i nostri due pelosi ci attendevano super affamati!  Ho passato un bel S. Valentino e anniversario, ringrazio tutti quelli che ci hanno fatto gli auguri: spero che anche voi abbiate trascorso una bella serata....a tutti i single invece faccio gli auguri oggi...San Faustino!

Posto il trailer del film a ricordo e per incuriosire qualcuno: (chi lo volesse vedere prima spenga il player musicale nella colonna a fianco! La colonna sonora è bellissima!) 





mercoledì 13 febbraio 2008

San Valentino...aspettando domani...



Questa è una lettera aperta per te, marito mio, una lettera come adesso usano far pubblicare per comunicare tra loro i vip o le star...io non appartengo a quella categoria ed allora te la scrivo qui, sul mio blog che, nel suo piccolo, è uno spazio anche pubblico per far sapere a tutti coloro che leggeranno, compreso te ovvio, quanto sono felice per averti detto SI cinque anni or sono...14 febbraio 2003!
Anche se non più giovanissimi, il nostro legame lo è: sette anni che ci conosciamo e cinque di matrimonio...
Vorrei testimoniare con questa lettera quanto sei stato importante per me e lo sei tuttora: grazie per tutto quello che hai saputo donarmi, per l'appoggio che costantemente mi offri, per accettarmi così come sono coi miei pregi ma anche coi miei difetti, per farmi sentire sempre bella e desiderabile anche quando io non mi vedo così,  per capirmi anche quando io stessa non mi capisco, per ricordarmi le cose che dimentico, per sopportare i miei problemi e malumori dettati a volte dai dispiaceri che tu ben conosci, per non brontolare quando sto delle ore al computer, per l'aiuto che mi dai anche qui in casa, non ti tiri mai indietro quando ho bisogno: sei davvero una persona speciale, è valsa la pena aspettare tanto tempo se questa attesa mi ha portato a te!
Vorrei quindi dire a chi ancora non ha avuto la fortuna di incontrare la persona giusta di non abbattersi, che per l'amore, quello vero e duraturo, c'è sempre tempo: anzi, è meglio avere diverse esperienze prima, così quando si incontra la persona giusta lo si capisce meglio!
Scrivo poco di te, amore mio, qui nel blog, forse perchè ho pudore nel manifestare questi sentimenti, voglio tenermeli stretti, che siano solo miei...ma oggi mi sono sentita di scriverli per manifestarti con tutto il mio cuore e pensiero il bene che ti voglio ! Resta sempre così come sei, la mia più grande gioia è di saperti qui vicino a me, oggi e per sempre....






(grazie Ande e Gabrybabelle per queste dolci immagini)



martedì 12 febbraio 2008

Ron sull'albero : lato B

Il gatto Ron ringrazia per l'interesse avuto per la sua piccola avventura sull'albero, non è stato necessario l'intervento dei pompieri come qualcuno aveva suggerito, nè la scaletta: è riuscito coraggiosamente a girare e fare dietro front, nonostante la sua mole  ed allora, in via del tutto eccezionale ecco per voi il suo 'lato B'  !
Tutto è bene ciò che finisce bene, staremo a vedere cosa combinerà la prossima volta, lui ha promesso di non salire più, ma ci credo ben poco, visti altri precedenti !!! 


Ron scende

domenica 10 febbraio 2008

Ron sull'albero

Ron sull"Eppure non pareva così difficile stare sugli alberi come gli uccellini che vedo!
Anche a salire riesco meglio, ma quando devo scendere è sempre un problema!
Aiuto! Giuro che è l'ultima volta, non lo faccio più...."

sabato 9 febbraio 2008

Selezione foto buffe/curiose/originali - 6




Dato che in Lombardia si festeggia il Carnevale Ambrosiano, molto sentito in quelle zone e anche dalle mie parti il 10 sfileranno i carri, propongo questa bella elaborazione grafica mandatemi dalla bravissima Garbybabelle che ringrazio infinitamente per il pensiero: visitate il suo sito è veramente spettacolare! Una vera artista!

Dopo questo doveroso tributo, torniamo al nostro settimanale esito di foto sfida che si è concluso con la vincita del cagnolino dormi-dormi....riusciremo a scuoterlo da questo torpore?  Salutiamo a malincuore la bella micetta Agata inviata da Giuliana che precisa:" la gatta è stata ospite per vari anni nella nostra casetta nel paesello toscano dove trascorriamo sereni fine settimana. Adorava fare colazione con noi, ma una mattina non ha avuto pazienza di aspettarci ... ed ha iniziato da sola!!!" Simpatica foto! Ti ringrazio tanto Giuliana (Madamalucricia), una carezzina ad Agata e, naturalmente a Guenda prima che si offenda!
Allora chi si propone a sfidare il simpatico cagnolino? Ecco qui...un coraggioso cuccioletto! Riuscirà coi suoi bau bau a svegliare il ronfante "cugino"?!





        n.1  Free Image Hosting at www.ImageShack.us   o    Free Image Hosting at www.ImageShack.us  n.2


cliccare sulla foto per ingrandire : tempo per votare fino a venerdi sera, lo ricordo sempre per chi non lo sapesse. Intanto cari amici ed amiche, continuate a mandare le foto che ritenete buffe/curiose/originali per fare proseguire questa foto sfida, oramai sempre più pelosa, ma si accettano anche altri soggetti lo ricordo sempre...l'importante è  partecipare, solo grazie al vs. apporto la foto sfida prosegue con successo, grazie a tutti!!

mercoledì 6 febbraio 2008

Eccomi!

Allora, piaciute le frittelline, frappe, chiacchiere, sprelle, cenci e chi più ne ha più ne metta....in pancia?!!
A chi mi ricorda nei commenti la dieta che mi ero, giustamente, proposta di seguire, rispondo che nonostante i miei buoni intenti, mi sono ritrovata ad andare ieri in maschera vestita da 'angelo' e visto che era martedì grasso e "grasso è bello", ho deciso di mostrarmi così come sono senza vergogna: sconsiglio vivamente la visione alle persone sensibili, curiose, criticone ....

Chi, proprio volesse vedermi (ma ne sei sicuro?) clicchi sulla gif...



lunedì 4 febbraio 2008

Carnevale 2008 !

Carnevale 2008Vi offro una frittella di Carnevale, seppur virtuale... (così ci ho fatto pure la rima...)


Intanto che vi ho fatto venire l'acquolina in bocca, meditate su questi importanti interrogativi...


DIECI COSE CHE NON HO MAI CAPITO...
1) Come mai le donne non riescono a mettersi il mascara tenendo la bocca chiusa?
2) Come mai per chiudere Windows si debba cliccare su “start”?
3) Come mai la Lemonsoda è fatta con aromi artificiali e nel detersivo per i piatti trovi vero succo di limone?
4) Quando producono un nuovo cibo per cani “più gustoso”, in realtà chi lo ha assaggiato?
5) Perché Noè non ha lasciato affogare quelle due zanzare?
6) Perché sterilizzano l'ago prima di praticare le iniezioni letali?
7) Conoscete le indistruttibili scatole nere degli aerei?
Perché cavolo non ci fanno tutto l'aereo con quella roba???

8) Perché le pecore non si restringono quando piove?
9) Se volare è così sicuro, come mai quello dell'aeroporto lo chiamano Terminal?

10) Non capisco perchè inoltro queste cose...


p.s.: la risposta all'ultima me la sono data: perchè a sua volta me le hanno inoltrate a me!

sabato 2 febbraio 2008

Selezione foto buffe/curiose/originali - 5

Ha vinto il cane dormiglione! E già...con questo freddo (almeno qui da me..) si sta bene dormire al calduccio! Salutiamo allora oggi quei begli occhioni del dolce Ralf di Vinicio (Jesino) che ringrazio per la simpatica partecipazione!
Qui mi giungono quasi esclusivamente foto dei 'pelosi', ricordo però a chi volesse partecipare, che può mandare anche altri soggetti in tema con la foto sfida! Ma è evidente che ognuno ritiene che il proprio beniamino a 4zampe sia degno di questo spazio....beh...vi capisco....anche io adoro i miei 'pelosi'!!!
Allora vediamo vediamo oggi a chi tocca?!

        n.1  Free Image Hosting at www.ImageShack.us  o    Free Image Hosting at www.ImageShack.us n.2

cliccare sulla foto per ingrandire : tempo per votare fino a venerdi sera, lo ricordo sempre per chi non lo sapesse, ma mi sa che lo sanno anche ...i cani e i gatti !


Visto il periodo carnevalesco,  posto qui un regalino 'brasileiro' dall'allegro blog dell'amica Jandira! Grazie! e...allegriaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Curiosate pure il suo allegro e colorato blog: novità dell'ultima ora: mi ha dedicato un post!   QUI FIOREDICOLLINA: "Jandira, obrigada pela sua bela amizade!"






Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...