lunedì 30 aprile 2007

Tranquillità interrotta...

la  mia collinaE' inevitabile...in questi giorni di festa col ponte lungo, la mia collina si rianima: i parenti della vicina, i proprietari delle altre tre case che vengono qui dalla città per passare le feste...e così addio tranquillità, la mia pace è turbata dagli schiamazzi, i miei 'pelosi' non possono giocare tranquillamente, perchè la Kim giocando a palla abbaia, se vede poi i bambini abbaiaia ancora di più (tra l'altro oggi ho visto che addocchiavano la palla....mmmmm.....), il gatto Ron sentendo le voci o il rumore del tagliaerba prende paura e corre in casa, uffa!!! Sabato è pure arrivato il prete a benedire la casa, come ogni anno, la Kim abbaiava a più non posso, l' ho dovuta rinchiudere in una stanza, perchè voleva mordergli i pantaloni! Devo dire che la Kim è molto di guardia, non permette a nessuno di avvicinarsi alla nostra casa e, se non viene trattenuta, si avventa ai polpacci del malcapitato... per fortuna sto sempre molto attenta e la blocco prima! Piccolina, ma tosta! Sistema antifurto garantito! Mercoledì torneranno tutti al lavoro e la pace tornerà a regnare, con la gioia mia e dei 'pelosi'!


Ah! Dimenticavo... Buon PRIMO MAGGIO  a tutti : spero che tutti voi abbiate passato  bene questi giorni !

sabato 28 aprile 2007

Selezione foto buffe/curiose/originali - 6

Questa settimana proclamiamo vincitrice la new entry foto-gatto che ha battuto la mitica patatopo (del resto solo un gatto poteva far fuori un topo ) che ha vinto ben 3 sfide! Così sveliamo anche il nome di colei che ha partecipato con quella originalissima singolare foto che tanto successo ha avuto: si tratta di Nightly,  una giovane amica-blogger, anche bravissima grafica, che in questo momento si sta dedicando a scrivere un appassionante racconto: vi invito a visionare il suo blog  così troverete tutti i riferimenti per curiosare queste sue personali iniziative, mi raccomando! Brava Nightly!


Continuiamo allora la sfida ....eccovi  la vincitrice n.1 con la sfidante n.2 : ma, cosa sarà mai?


n. 1    Free Image Hosting at www.ImageShack.us    o  Free Image Hosting at www.ImageShack.us  n. 2 


(ricordo di cliccare sulle foto per vederle ingrandite...specialmente per quanto riguarda la nuova, per capire anche di cosa si tratta: nel frattempo continuate a mandarne di nuove alla mia email! Partecipate numerosi ! ) 

mercoledì 25 aprile 2007

L' inutile attesa

Interessante l'iniziativa di Volobliquo  'Ispirazioni d'autore', dedicata alle poesie scritte partendo dalle battute iniziali o centrali di un componimento famoso. Questa settimana  le liriche dovevano iniziare con i versi di una famosa poesia della grande poetessa contemporanea Alda Merini "Amo, e Tu sai che l'anima mi è stanca".


Io ho provato cimentarmi ed ho composto questa, intitolata:


 "L' inutile attesa"


Amo, e Tu sai che l'anima mi è stanca...
...mi è stanca dal troppo amare
dal troppo aspettare
un tuo ritorno che tarda
e che forse mai avverrà.
Per questo mi tormento
ed il mio amore inutile pesa
come un macigno,
schiaccia il mio corpo
che sterile si è consumato,affaticato
e anche l'anima mi è stanca...



Chi vuole saperne di più su Alda Merini ( che se capitasse per caso su questo blog spero non si scandalizzi per la mia lirica) , può andare al sito della sua biografia dal quale ho preso la bella foto che la ritrae con l'immancabile sigaretta.

lunedì 23 aprile 2007

1) Una serata a favore di Edoardo; 2) Racconti per aiutare un' altra inizitiva benefica

Un post sulla solidarietà: ricordate il 13 marzo, quando vi ho parlato del Comitato Aiutiamo Edoardo? Ebbene, molti di voi che hanno creduto in questo appello di solidarietà e messo il banner di Edoardo nel loro blog, ma anche solo chi ha letto di questo caso, si staranno chiedendo, forse, come sta andando avanti la raccolta fondi, ebbene mi è arrivata un'email  che riporto testualmente:


  Salve, con estrema soddisfazione lo staff del comitato Edoardo vi annuncia un evento che si farà il 27.04.07 al   TEATRO in via tor di quinto  (ROMA) alle ore 21.00 con il quale oltre a raccogliere fondi sarà il modo per poter incontrare le persone che hanno a cuore il piccolo Edo e  passare una serata insieme con il sorriso , un abbraccio.
          Silvano Romina Edo


Per maggiori chiarimenti leggete direttamente dal sito di Edoardo negli eventi, dove oltre ai particolari sulla serata del 27 aprile, se ne segnala un' altra per il 6 maggio 2007.


Peccato che sono molto distante da Roma, ma invito gli amici lì residenti di andarci o di fare pubblicità a questi eventi a favore del piccolo Edoardo! Se qualcuno poi dovesse andarci, mi piacerebbe tanto sapere com'è stata la serata (che presumo sia molto divertente vista la presenza di  Enzo Salvi ) e magari fare una foto direttamente col piccolo: sarebbe bellissimo!


Conto sulla vostra sensibilità, come già dimostrata in questa ed altre occasioni per divulgare questo messaggio e quello che segue.  Grazie.


Image Hosted by ImageShack.us



In occasione di quel post segnalavo anche l'iniziativa dei Comicomix in collaborazione con Più Blog che però merita in attimo di attenzione in più, visto che finora sono giunti pochi racconti, so che molti di voi che mi leggono amano scrivere: non vi sarà difficile quindi scriverne uno breve da regalare per una giusta causa no?! Leggete e partecipate!


In occasione della 2° edizione di Più BLOG alla 6° Fiera della piccola e media editoria "Più Libri più liberi" 6/9 Dicembre 2007 sarà  presentato un volume dedicato ai bambini dal titolo "Raccontami una storia". Il ricavato delle vendite presso lo stand di Sinnos Editrice sarà  devoluto all'Associazione Italiana per la lotta al Neuroblastoma, che continuerà  a venderlo durante gli eventi annuali organizzati dalla stessa. Inoltre il libro sarà venduto tramite web ed altri eventi da stabilire, mantenendo il medesimo impegno con la Fondazione.
Il libro sarà  composto dalle storie che i blogger regaleranno all'iniziativa contribuendo alla Ricerca per le cure di questa terribile malattia che colpisce l'infanzia.
Nel libro saranno integrati dei disegni prescelti dal
sito di Comicomix che dona contributi alla Fondazione per ogni disegno ricevuto con l'iniziativa "Regala un sorriso":

Per partecipare al progetto è sufficiente leggere il regolamento sottostante, compilare il form e inviare.


Immagina di avere accanto un bambino e di raccontargli una storia,
una favola inventata apposta per lui. Scrivi quello che gli racconteresti
.


- Il racconto non deve superare le 2000 battute, spazi compresi.
- Ogni partecipante può inviare più di un racconto.

- I racconti inviati non saranno visibili sul sito, ma solo il nome e il blog dei contibutors.
- La scadenza della raccolta testi è definita in data 8 luglio 2007.
- Gli autori partecipanti riceveranno dalla Casa Editrice Sinnos, tramite e-mail, la liberatoria da sottoscivere.


La prima tiratura del libro prevede 3000 copie.
Poichè abbiamo preso un impegno importante con la Fondazione Neuroblastoma, non sono previste copie omaggio nemmeno per gli autori. In tal modo ognuno di noi potrà  contribuire non solo con la propria creatività .


sabato 21 aprile 2007

20 aprile: altro festeggiamento! + la nuova sfida foto del sabato! ( 5)

Settimana all' insegna dei festeggiamenti...no, non è stato nessun compleanno stavolta , solo è il terzo anniversario del trasloco, il fatidico trasloco che dalla città ci portò alla casa in collina, ove abitiamo tuttora: che dire dopo il collaudo di 3 anni? il bilancio sarà positivo (come mi auguravano in pochi)  o negativo (come mi dicevano in tanti)?! Ebbene la risposta è POSITIVO ! Sia io che il marito siamo contenti della scelta fatta, è stata una scommessa con noi stessi ed è stata vinta. Per questo oggi,venerdì, nella sua pausa pranzo - lavoro, siamo andati a festeggiare pranzando al ristorante, c'era il sole, siamo potuti stare fuori, avevo portato con me pure la bisbetica Kim che abbaiava ad ogni cliente che passava! E dopo un buon pranzetto lui poverino è dovuto tornare al lavoro, io invece ho fatto una passeggiatina con Kim e poi a casa,a farla mangiare e poi a giocare un pò con la sua nuova palla!


In Alter Ego  troverai la foto e la poesia che ho dedicato alla mia collina!


Bene visto che oramai è mezzanotte passata da poco e quindi già sabato, mi aggiungo a digitare la nuova sfida foto buffe/curiose/originali che vede per la 3a volta vincitrice la patatopo o topotata, come oramai la stiamo simpaticamente chiamando....quindi la ripropongo, ma stavolta con un avversario veramente degno di lei...in tutti i sensi...Ringrazio l'amico Winnertaco che aveva sfidato col soldato all'arembaggio il topotata, ma è stato sconfitto! E quindi ecco a voi la NUOVA SFIDA !


           n.1   Free Image Hosting at www.ImageShack.us    o        Free Image Hosting at www.ImageShack.us    n. 2


(ricordo di cliccare sulle foto per vederle ingrandite...specialmente per quanto riguarda la nuova, perchè è molto originale: nel frattempo continuate a mandarne di nuove alla mia email! Partecipate numerosi ! ) 

mercoledì 18 aprile 2007

Una bella giornata

Che magnifica giornata! Mi pare ci fosse anche una canzone che diceva così...e così è stata per me oggi: come avevo anticipato nel post precedente,  i festeggiamenti di compleanno/amici  proseguivano oggi con quello dell'  "amico caro" operato, di cui tanto avevo scritto nei mesi scorsi. Oggi era il suo compleanno ed ha voluto lo raggiungessi in città per offrirmi la pizza. Prima sono passata a casa sua, sta in centro,  un bilocale molto carino dal quale si vedono i vecchi tetti della città, c'era la musica di MTV a balla  e lui era molto allegro. Gli ho regalato un dvd di un film di Almodovar un regista a me ed a lui molto caro che non aveva e che ha molto apprezzato, poi ci siamo recati in una pizzeria col giardino, la giornata con un bel sole invitava a stare all'aperto e ci siamo divorati la pizza ( lui 2 ...deve recuparare circa 10 kg. di peso). Poi abbiamo ordinato pure il tiramisù ...giusto perchè il dolcetto ci sta sempre: è stato bellissimo, abbiamo riso e scherzato come eravamo abituati a fare (quando stava male certo non si rideva molto...) e poi  si è  molto aperto con me raccontandomi finalmente senza ansia e tristezza le sensazioni vissute prima e dopo l'intervento e la cosa che più mi ha colpita ed anche un pò commossa è quando ha detto che, avendo il fegato di una persona che con la sua morte gli ha salvato la vita, lui si sente come di avere dentro l'anima di quella persona da proteggere...quando c'è folla attorno a lui e inavvertitamente viene urtato, gli viene spontaneo mettere le mani avanti il petto quasi a proteggere il 'dono' ricevuto....devo dire che grazie a questa esperienza vissuta attraverso la sua personale storia di malattia, ho cambiato idea sui trapianti, cioè io avevo sempre detto che, personalmente, non avrei voluto donare gli organi, ma ora ho cambiato idea e sono favorevole alla donazione ....penso che certe cose le capisci quando hai qualcuno vicino che ha vissuto il problema, in effetti senza la donazione del fegato lui sarebbe morto ed ho capito quanto possa essere bello questo atto d'amore e di altruismo.


                         Free Image Hosting at www.ImageShack.us       Free Image Hosting at www.ImageShack.us

Siamo poi andati in auto ad un centro commerciale a curiosare le vetrine e gli scaffali del supermercato e anche lì, mentre camminavamo, abbiamo riso ricordando tutte le volte che andavamo insieme a fare a spesa e ci scambiavano per marito e moglie, poi tutte le nostre avventure sentimentali e non...ci conosciamo da tantissimo tempo, abbiamo vissuto praticamente metà della nostra vita volendoci bene come fratelli e da ricordare ne avremmo tante da stare a chiacchierare per giorni interi!


Che altro aggiungere a questa giornata perfetta? AUGURI "amico caro" M.,  T.V.B. !

domenica 15 aprile 2007

Auguri!

Oggi voglio fare questo post a sorpresa per un caro amico ...il suo nick è Winnertaco e ci siamo conosciuti in chat esattamente due anni fa ed oggi è il suo compleanno! Dalla chat siamo poi passati a scambio email, chiacchiere su MSN, confidenze, foto ora mi segue sul blog ed è nata una bellissima e simpaticissima amicizia che dura tuttora. Peccato perchè data la lontananza notevole non potremo mai incontrarci, essendo poi sposati la cosa è ancora più impossibile, ma a noi va bene così: la nostra è un'amicizia sincera, senza secondi fini e voglio augurargli in questa stupenda giornata di sole (che spero sia anche lì...) 


buon compleanno


Caro Winnertaco questa fetta di torta (fatta da me ieri) e calice di vinello, seppur virtuali, sono per te...cin cin carissimo e che la nostra amicizia sia eterna! Evviva!


Dato che poi il 18 aprile, mercoledì, sarà pure il compleanno del mio 'amico caro ' quello operato appunto, faccio gli auguri anche a lui in anticipo, poichè in settimana poi lo vedrò ed andremo a mangiare la pizza che gentilmente vuole offrirmi: a lui glieli farò personalmente!


Per i curiosi appassionati di dolci e ricettine in genere dico che questa torta è BUONISSIMA e devo ringraziare l'amica blogger Sweettorty da cui ho appreso la ricetta variando però la farcitura: al posto della nutella visto che avevo due uova di Pasqua (350 gr. in tutto) le ho fatte sciogliere a bagno-maria, aggiungendo poi due cucchiaiate di burro light e di zucchero velo, mescolando il tutto si ottiene una buona crema per farcire i dolci e così ho fatto dopo aver tagliato in due la torta una volta raffreddata, poi ho guarnito con zucchero velo e granelle al cioccolato....il risultato è ottimo, direi! (così se avete avanzato delle uova di Pasqua sapete cosa farne...) . Ecco la torta intera...


Torta limoncello e cioccolato 

sabato 14 aprile 2007

Selezione foto buffe/curiose/originali - 4

Eccoci al nuovo appuntamento con la sfida del sabato! (beh...oramai manca mezz'ora...) Dopo la pausa in settimana Santa, riprendiamo: ha vinto la sfida del 31 marzo ancora la simpatica 'patatina-topo', che ora rimettiamo in gioco sfidata, anzi, "minacciata direi" da nuova foto!  La foto eliminata , cioè il particolare di vecchia corteccia d'albero era del fedele amico Winnertaco che ringrazio di nuovo per la simpatica partecipazione.  Allora quale scegliete stavolta?!  Avete tempo per votare fino a venerdi sera prossimo...cosa aspettate?  VOTATE numerosi!


n.1  Free Image Hosting at www.ImageShack.us   o  Free Image Hosting at www.ImageShack.us  n.2


(ricordo di cliccare sulle foto per vederle ingrandite e continuate a mandarne di nuove alla mia email! Partecipate numerosi ! Appoggiate e votate quindi la vostra preferita!)

mercoledì 11 aprile 2007

Il mistero della palla scomparsa

Un nuovo mistero ha colpito la tranquillità della mia collina: la scomparsa della palla della Kim! La mia amata cagnolina adora giocare con la palla : abbaia gioiosa facendola roteare a più non posso, spingendola col musetto, quando si 'incaglia' o tra un vaso o tra l'erba del giardino, abbaia perchè si è fermata e vuole che io gliela rilanci e va avanti così fino a che non ne può più: insomma, è uno spasso a guardare come si diverte! Quella palla era durata più del solito, già...perchè lei o coi dentini o perchè finivano contro le spine delle rose o non so come, riesce spesso a bucarle...quest'ultima era più di un anno che resisteva, ma è misteriosamente scomparsa venerdì....le ipotesi sono le seguenti:


1) è stata presa dai nipoti svizzeri della vicina in 'prestito' (che però io non ho visto, poichè poi si sono recati tutti in altra abitazione e ora sono tornati al loro paese)


2) l'ha sequestrata il contadino a me vicino, poichè l'abbaiare di Kim nel gioco disturbava la cova-uova delle galline;


3) la palla stessa si è 'rotta le palle' della Kim e si è auto-disintegrata non potendone più di lei.


Kim triste


Ma guardatela come è triste in questa foto! ....naturalmente non ho resistito e ieri gliene ho comperata una nuova...  













martedì 10 aprile 2007

Cento chiodi


Cento chiodiSe davvero si tratta del suo ultimo film, almeno per quanto riguarda la fiction, “Centochiodi” va  considerato non solo come l’addio al cinema, ma soprattutto come il testamento spirituale di Ermanno Olmi. Che cosa si nasconde dietro questo titolo curioso e bizzarro? Cento sono i lunghi chiodi da carpentiere con cui un giovane docente di filosofia delle religioni all’Università di Bologna inchioda al parquet della biblioteca le opere più rare e preziose contenute negli scaffali che ricoprono le pareti. Dopodiché il “professorino” (così i suoi allievi, proprio come i sodali della Comunità del Porcellino, hanno soprannominato il docente) sparisce dalla circolazione e si rifugia in una casupola semidiroccata sulle rive del Po.
Che significato può avere la sua fuga dopo quel gesto inconsulto e vandalico che ha gettato nella disperazione un vecchio prete, rettore dell’Università, per il quale il “professorino” rappresenta non soltanto l’allievo prediletto destinato a continuare la sua opera, ma anche un figlio putativo, l’erede naturale che fra l’altro ha manifestato l’intenzione di prendere i voti? .....


SE VUOI SAPERNE DI PIù CLICCA QUI


Sono andata oggi a vedere questo film: mi è piaciuto, anche se il finale mi ha un pò sconcertato, perchè lascia aperte diverse soluzioni. Mi è piaciuto Raz Degan che, anche se doppiato, mi pare abbia ben recitato la sua parte, ma soprattutto mi è piaciuta la gente comune, la gente del  posto, con il loro dialetto (per altro molto simile al mio...ma non preoccupatevi ci sono i sottotitoli nei loro dialoghi), i paesaggi lungo il Po, anche questi a me cari poichè sono quasi nata  lungo le sue sponde...la familiarità, la semplicità, l'amicizia così spontanea delle persone di quel paesino, così simile nei posti che ho trovato quassù nella mia collina, valori che in città si perdono, si scordano. E così mi sono un poco rispecchiata nella scelta fatta dal Professore di lasciare la città, le cose futili, gli affanni della vita lavorativa stressante e nel suo riscoprire i veri valori, la felicità nelle piccole cose, nelle azioni che gli altri fanno col cuore, nella gratuità dell'aiuto e del venire incontro all'altro....per questo mi è piaciuto (l'atto vandalico che scatena la fuga beh...quello no, non mi è piaciuto, ma....è un film ...e ne vale il titolo dello stesso). Spero che Olmi ci ripensi e che non sia il suo ultimo film!


Vi lascio da meditare su due provocatorie frasi del Professorino, che indubbiamente faranno rizzare i capelli ai 'divoratori' di libri o agli insegnanti:


C'è più verità in una carezza che in qualunque parola scritta.


Tutti i libri del mondo non valgono un caffè ... con un amico.



 

venerdì 6 aprile 2007

Auguri amici!

Image Hosted by ImageShack.us


Nel ringraziare tutti coloro che fin d'ora mi hanno fatto gli Auguri Pasquali e dato che tra domani e domenica avrò poco tempo per aggiornare il blog, voglio contraccambiare e augurare a tutti di trascorrere queste giornate in pace ed armonia, a chi è credente ricordo di soffermarsi sul vero significato di questa Santa Festa, a chi non lo è consiglio  di non abbuffarsi troppo di dolci e cioccolato e a tutti dico, se possibile, di rinunciare all'usanza di mangiare agnello, vera crudeltà verso quelle creature strappate dalla loro mamma per finire sulle tavole in un giorno che dovrebbe essere di Resurrezione e quindi inno alla VITA!


Volevo anche confidarvi (e questo forse interessa a chi ha seguito la vicenda del mio amico a lungo ricoverato in ospedale ed uscito un mese fa circa) che finalmente oggi ci siamo visti! Grande è stata la mia contentezza  nel vederlo finalmente fuori in giro per la città! Ci siamo dati appuntamento alle 16 e visto che deve camminare almeno mezz'ora al giorno su consiglio dei dottori, abbiamo passeggiato e fatto sosta ad un bar per 'festeggiare' il nostro rivederci, abbiamo bevuto un cocktail analcolico e chicchierato della sua vita attuale, dei problemi che sta e dovrà superare, ma anche riso e scherzato come abbiamo sempre fatto! Insomma... sta affrontando bene questa sua nuova vita ed io sono molto contenta che ce l'abbia fatta!     Dopo la tempesta torna sempre il sereno!


A tutti coloro che qui passano (visto che ricevo anche visite internazionali...) auguro:


HAPPY EASTER (inglese)

FELICES PASCUAS (spagnolo)

FOUAI HWO GIE QUAI LE (cinese)

FROHE OSTERN (tedesco)

EID-FOSS'H MUBARAK (arabo)

SRETAN USKRS (croato)

GEZUAR PASHKEN (albanese)

PASTE FERICIT (rumeno)

VESELE VELIKONOCE (ceco)

KALO PASKA (greco)

JOYEUSE PAQUES (francese)

SREKEN VELIGDEN (macedone)
 

martedì 3 aprile 2007

Ron e la dieta

Ron ingrassatoMa insomma....prima la 'mamma' mi diceva che ero troppo grasso....allora mi ha dato i croccantini dietetici, ma a me non piacevano. Mi sono messo a mangiare poco, volevo solo le cosine buone che ogni tanto mi allungavano a tavola quando loro, i bipedi , mangiano appunto: pezzetti di pollo o bistecca,  pane con l'intingolo, biscottino, insomma...volevo mangiare solo quelle prelibatezze lì e basta! Ma siccome me ne davano poco poco e io rifiutavo i croccantini, in queste ultime due settimane ero molto dimagrito e sabato mi hanno portato dal veterinario: mi ha fatto l'esame del sangue e sono stato molto bravo..non ho nulla, sto benone, sono solo vizietti, ha detto il dottore alla 'mamma' ! Le ha raccomandato di non darmi più quelle cosine buone che a me piacciono tanto, ma solo i croccantini o il patè di marca, perchè io non sono un bipede e devo mangiare giusto per me! Così da sabato ...dieta approppriata! Uffa! Ma non ero poi così grasso! Sembravo... ma non lo ero, no?! Ron ingrassato 2

domenica 1 aprile 2007

Pesce d'aprile nel mondo


Come si festeggia il primo aprile nel mondo: dall'Inghilterra alla Francia, dall'Italia all'India...


Il primo d'aprile, non è una festa solo italiana. È una tradizione che, con sfumature e nomi diversi, vive in gran parte del mondo.


In Francia è poisson d'avril e richiama l'immagine del sole che, alla fine di marzo, lascia il segno dei Pesci per entrare in Ariete.


In Inghilterra e negli USA invece, si usa l'espressione april's fool day (il giorno dello sciocco d'aprile), dove il termine fool si rifà al folletto delle corti medioevali per sottolineare la connotazione scherzosa della festa.


In Scozia, invece, il pesce d'aprile dura due giorni: il secondo giorno, chiamato taily day (giorno delle natiche), gli scozzesi si divertono attaccando sul fondoschiena del gawk, lo sciocco, un cartello con la scritta kick me (prendimi a calci).

Anche nel Sud-Est Asiatico ci sono tracce di questa manifestazione: la data però è diversa. In India per esempio, le danze iniziano il mese prima, il 31 marzo, durante una festa secolare chiamata huli dove è prassi prendersi gioco dei conoscenti facendo compiere loro peripezie inutili.

Dall'altro capo del mondo, invece, bisogna aspettare la fine dell'anno. Il 28 dicembre, in Messico, si festeggia il dia de los innocentes che nonostante ricordi la strage degli innocenti compiuta da Erode è il contraltare del nostro primo aprile
 


(notizie reperite dal web QUI chi vuole approfondire il tema troverà altre curiosità: dalle origini, alle leggende, agli scherzi).


Personalmente mi divertivo a fare scherzi quando ero a scuola: attaccavamo i pesci di carta alle compagne o , fuori, agli amici.... quando ero invece impiegata attaccavo un pesce di carta fuori dalla porta dell'ufficio (qualche volta anche agli ignari e seri colleghi...) ultimamente invece comperavo dei pesci di cioccolato in pasticceria e me li mangiavo....  . Per oggi invece mi sono limitata a spedire qualche cartolina pesce via mail agli amici....VOI FATE QUALCHE SCHERZO?


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...